Il Commissario straordinario prosegue il piano per la costruzione degli hub primula.

Tra perplessità tecniche e questioni di sostenibilità economiche, in molti però continuano a interrogarsi sulla reale utilità di queste strutture sanitarie.

[….]

«Una tensostruttura circolare è difficilmente impiegabile una seconda volta. Almeno che non si voglia fare un circo. E poi non vedo la logica dello sforzo di creare ex novo quando si può sfruttare materiali e competenze già assodate», Angela Orecchio di Feu.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO DI PIETRO MECAROZZI SU LINKIESTA QUI:

https://www.linkiesta.it/2021/01/arcuri-padiglioni-primula-vaccini-covid-italia/